EMME Trasporti srl - News

Tutti gli articoli


♻️ Jacopo Berti e Simone Scarabel consiglieri del M5S in Regione Veneto, hanno incontrato oggi Antonio Casotto, presidente Ethan S.p.A., ed Enrico Cancino, coordinatore della RIR Veneto Green Cluster, per raccogliere istanze e problematiche del settore smaltimento rifiuti che impediscono il pieno sviluppo dei processi di economia circolare. hashtagEconomiaCircolareEthan hashtagSostenibilitàEthan hashtagGreenEconomyEthan



    Postato in:
  • Ambiente
  • News

La Settimana Europea dell'Energia Sostenibile è il ciclo di eventi itineranti promosso dall'Associazione NordEstSudOvest che si svolge dal 17 al 21 giugno presso diverse località in Veneto. Alla rassegna, organizzata ogni anno dalla Commissione europea e dall'Agenzia esecutiva per le PMI per discutere di energia pulita, sicura ed efficiente, hanno aderito in particolare anche il gruppo Ethan e Veneto Green Cluster. 

"Produrre dai rifiuti: energia sostenibile e non solo. Esperienze e progetti di economia circolare" è stato il tema del convegno a cui hanno partecipato, fra gli altri Antonio Casotto, presidente del gruppo Ethan, ed Enrico Cancino, Coordinatore della Rete Innovativa Regionale - Veneto Green Cluster, con cui, lunedì 17 giugno presso l'Hotel Tritone Best Western di Mestre, è iniziato il programma della settimana di incontri. 

Antonio Casotto ha evidenziato come, vista l'assenza di un numero adeguato di termovalorizzatori, che costringe gli operatori a cercare di smaltire in impianti all'estero i rifiuti, in Italia si stia perdendo la grande opportunità di riciclare i rifiuti in energia producendo così valore, attraverso impianti ultima generazione adottati nel resto d'Europa. Enrico Cancino ha presentato invece, un'esperienza concreta di riciclo dei rifiuti in nuovi prodotti o energia, qual è il Sistema Avanzato per il Recupero dei Rifiuti (SARR) che, grazie anche al finanziamento POR FESR della Regione Veneto, ha dato l'avvio a 5 progetti promossi dalla Rete Innovativa Regionale (RIR) - Veneto Green Cluster che, da un anno e mezzo, stanno coinvolgendo le Università di Padova, Venezia e Verona, Centri di Ricerca e PMI alla ricerca di nuove soluzioni per innovare sistemi e prodotti.

Il focus dei 5 progetti SARR sono su: 1. Scarti di acciaierie; 2. FORSU; 3. Plastiche e asfalti; 4. Cartongesso;  5. Molecole da scarti di frutta. Per maggiori info vai sul sito Veneto Green Cluster .

Nelle immagini seguenti: (1) l'intervento di Enrico Cancino, Coordinatore RIR - Veneto Green Cluster; (2) l'intervento di Antonio Casotto, Presidente Ethan group; (3) l'articolo dedicato al Convegno pubblicato su La Nuova di Venezia del 18.06.2019; (4) il programma ufficiale della rassegna.