EMME Trasporti srl - News

Tutti gli articoli


Il Presidente della Sezione regionale del Veneto ha disposto l’iscrizione di Ecorex srl di Monselice (PD) nell’Albo Nazionale Gestori Ambientali fra le aziende abilitate a esercitare lavori di bonifica ambientale. 

Ecorex è una società del gruppo Ethan S.p.A. che detiene partecipazioni in aziende venete che contano complessivamente 5 impianti di recupero (nelle province di Padova, Vicenza e Verona) e smaltimento rifiuti (tutte le tipologie di rifiuti C.E.R.) e una struttura di raccolta che dispone di mezzi pesanti e leggeri per la raccolta ed il trasporto dei rifiuti sia solidi che liquidi. 


“Sono particolarmente soddisfatto riguardo a questa autorizzazione perché testimonia l’interesse del nostro gruppo nell’investire nel settore delle bonifiche ambientali
- spiega l’ing. Antonio Casotto, presidente Ethan S.p.A. - e perché si tratta di un’autorizzazione che va a supportare l’attività di Elite Ambiente srl, altra azienda del gruppo, che fino a oggi era l’unica azienda del gruppo Ethan preposta all’attività di bonifica.”


Il video che descrive come funziona l'impianto di smaltimento Ecorex di Moselice, a cui si aggiunge 
ora l'attività di bonifica ambientale.



    Postato in:
  • Ambiente
  • News

Oggi a Colleferro, in provincia di Roma, l'ing. Mirko Muraro, Amministratore Unico di Ecorex srl, società partecipata da Ethan SpA, e Loris Talone, Amministratore di Tailorsan srl, hanno firmato l'accordo di esclusiva per la distribuzione dei bagni mobili Tailorsan per le province di Padova, Rovigo, Verona e Vicenza.

Tailorsan è un’azienda che opera dal 2009 in tutta Italia sul mercato del noleggio bagni mobili. A disposizione di Ecorex, Tailorsan metterà tutta la propria gamma di bagni mobili comprendenti, fra l'altro, bagni singoli, per disabili e anche soluzioni personalizzabili. Si tratta di attrezzature sempre più utilizzate per eventi e qualsivoglia tipologia di cantiere. 


“Siamo particolarmente soddisfatti per aver sottoscritto questa nuova collaborazione - spiega l’ing. Muraro - perché crediamo che questo segmento di mercato possa avere uno sviluppo commerciale piuttosto significativo nei prossimi anni.”


Questa nuova distribuzione arricchisce così i servizi offerti sul territorio da Ecorex, azienda radicata in particolare sul mercato della micro raccolta rifiuti. Il nuovo servizio sarà gestito utilizzando la geolocalizzazione e strumenti informatici avanzati. 


(Nella foto Loris Talone, Presidente Tailorsan, e Mirko Muraro, Amministratore Unico Ecorex)





    Postato in:
  • Ambiente
  • News

L'ing. Antonio Casotto, presidente Ethan group, presenta Ethan Plants la nuova piattaforma per la gestione dei rifiuti, navigabile sul web e scaricabile anche come app sugli smartphone, sia con sistema Android che iOS.




Sul menù della piattaforma Ethan Plants si trovano le seguenti voci:

  • Trattamenti 
  • Impianti
  • Autorizzazione Trasporti
  • Codici CER
  • R - Operazioni di Recupero
  • D - Operazioni di Smaltimento
  • HP - Frasi di pericolo


Una schermata di Ethan Plants riguardante i Trattamenti, prima voce del menù.




    Postato in:
  • Ambiente
  • News

Sebbene sia stato messo fuori legge nel 1992, secondo il Rapporto Mesoteliomi dell'Osservatorio Nazionale Amianto (ONA) del 2017, ci sono ancora circa 40 milioni di tonnellate di rifiuti con presenza di amianto da smaltire in Italia. 

Nel caso in cui si tratti di piccole superfici, una risposta al problema la offre il Kit Rimet, commercializzato in Italia da Elite Ambiente, società del gruppo Ethan. Il kit contiene tutti i dispositivi di protezione individuale (DPI) e le istruzioni operative di sicurezza (IOS) per affrontare le operazioni di rimozione e il confezionamento dei materiali contenenti amianto.

Si tratta di una soluzione che si rivolge principalmente alle amministrazioni comunali (o ai consorzi di bacino) e ai cittadini che intendano affrontare e risolvere, in sicurezza, tutte le operazioni di rimozione e smaltimento delle coperture in eternit.

Il kit fornisce i mezzi e le istruzioni necessarie per gestire le operazioni di incapsulamento e/o rimozione confezionamento delle coperture in eternit a costi contenuti, ed è applicabile a coperture fino a un massimo di 75 mq. e 3 m. di altezza. Qualora si tratti di superfici e altezze maggiori, Elite Ambiente mette a disposizione il proprio personale qualificato in grado di gestire tutte le operazioni di bonifica dell'amianto.

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Elite Ambiente srl
Via Pigafetta, 38 - Grisignano di Zocco (VI)
Tel. 0444 415230 - Fax 0444 414976
E-mail: amianto@eliteambiente.it
www.eliteambiente.it


Il 'Kit Rimet Amianto' è un'attrezzatura utile per risolvere, in sicurezza, le problematiche connesse alla gestione di Rifiuti Contenenti Amianto (principalmente coperture in eternit): autorimozione e confezionamento. Il kit fornisce i mezzi e le istruzioni necessarie per affrontare e gestire le operazioni di incapsulamento e/o rimozione-confezionamento delle coperture in cemento-amianto (e dei materiali che contengono amianto in matrice compatta) a costi molto contenuti fino a 75 mq. e 3 metri di altezza. Il cliente, al termine delle operazioni di rimozione e confezionamento, contatterà Elite Ambiente s.r.l. che provvederà al ritiro e smaltimento del rifiuto. L'iniziativa è valida solo per il Veneto.


Come bonificare piccole superfici di #amianto (fino a 75 kg. e 3 m. di altezza) in 10 passaggi utilizzando il 'Kit Rimet'. Il cliente, al termine delle operazioni di rimozione e confezionamento, contatterà Elite Ambiente s.r.l. che provvederà a ritiro e smaltimento del rifiuto. L'iniziativa è valida solo per il Veneto.



    Postato in:
  • Ambiente
  • News

Fra le attività di Elite Ambiente s.r.l., società partecipata da Ethan S.p.A., c'è anche quella relativa alla demolizione di piccoli e grandi edifici. In questo caso si tratta dell'abbattimento di un edificio alto 15 metri, comprensivo di 5 essiccatoi al proprio interno, presso il Consorzio Agrario di San Biagio di Callalta (TV).

Il geom. Roberto Busato, tecnico dell'area bonifiche di Elite Ambiente, spiega in questo video le fasi della demolizione dell'edificio, avvenuta a cavallo dei mesi di gennaio e febbraio 2018.  Un'attività, quella di demolizione, la cui esecuzione prevista dall'appalto era di 25 giorni, è stata invece conclusa in 12 giorni lavorativi, ovvero meno di metà tempo di quello richiesto dal committente. 

Dall'abbattimento dell'edificio saranno riciclate quasi 250 tonnellate di materiale (soprattutto ferro e alluminio) che verranno nuovamente immesse sul mercato come MPS (materia prima seconda). 

 

    Postato in:
  • Ambiente
  • News

Elite Ambiente sta operando in questi giorni a Trento per la bonifica ambientale di un’area di circa 200 m³ su cui insistono circa 400 tonnellate di materiale da demolizione, bombolette spray e materiale isolante. L’attività si riferisce alla gara indetta dal Comune di Trento relativamente alla bonifica dell’area occupata da 15 appartamenti all’angolo fra via Menguzzato e via Merighetto. Su quest’area sta lavorando in questi giorni una squadra di 10 persone con l’ausilio di mezzi speciali dotati di caricatore con polipo. L’area in questione fa parte del fallimento di Ires Costruzioni, azienda sui cui la procura di Trento ha individuato una serie di irregolarità commesse a proposito di gestione dei rifiuti, individuando il Comune di Trento quale soggetto per risolvere la problematica attraverso una gara d’appalto vinta da Elite Ambiente. L’azienda partecipata del gruppo Ethan, ultimata la bonifica, si occuperà dell’attività di carotaggio sul fondo scavo per verificare l’efficacia della bonifica e il buono stato del terreno. Per l’attività, iniziata il 29 gennaio scorso, sono previsti dal bando di gara 45 gg. di lavoro, ma i vertici dell’azienda con sede a Grisignano (VI) contano di ultimare le operazioni in una decina di giorni. (www.ethan-group.it)